Storia della Calabria Partigiana

Solo in anni piuttosto recenti è stato definitivamente riconosciuto il contributo del Mezzogiorno nella guerra di Liberazione che oppose i partigiani della causa italiana alla tirannia fascista e nazista. Dura, invece, a morire l’opinione che vorrebbe ridurre i partigiani meridionali a soldati intrappolati a nord dopo l’armistizio, l’8 settembre del 1943. Il racconto degli antifascisti della prima ora, dei militari che vollero restare fedeli al loro giuramento, dei lavoratori emigrati e pronti a intervenire in armi contro i tedeschi supera anche quest’ultimo pregiudizio. Le singole vicende dei calabresi si fondono, nel quadro più generale della storia della Resistenza, in un racconto nuovo, nient’affatto retorico, nient’affatto scontato.

12,9925,00
9,0917,50
ebook - cartaceo

Svuota
COD: isbn senza trattini-1-1 Categorie: , ,
Anno di pubblicazione

2020

Numero pagine

384

ISBN

978-88-6822-894-1

ISBN ebook

978-88-6822-901-6

Formato

Cartaceo, eBook (PDF)

Rivestimento

Cartonato

Autore

Ippolito Armino Pino

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “Storia della Calabria Partigiana”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]