Storia della Calabria Partigiana

Solo in anni piuttosto recenti è stato definitivamente riconosciuto il contributo del Mezzogiorno nella guerra di Liberazione che oppose i partigiani della causa italiana alla tirannia fascista e nazista. Dura, invece, a morire l’opinione che vorrebbe ridurre i partigiani meridionali a soldati intrappolati a nord dopo l’armistizio, l’8 settembre del 1943. Il racconto degli antifascisti della prima ora, dei militari che vollero restare fedeli al loro giuramento, dei lavoratori emigrati e pronti a intervenire in armi contro i tedeschi supera anche quest’ultimo pregiudizio. Le singole vicende dei calabresi si fondono, nel quadro più generale della storia della Resistenza, in un racconto nuovo, nient’affatto retorico, nient’affatto scontato.

12,9925,00
ebook - cartaceo

Svuota
COD: isbn senza trattini-1-1 Categorie: , ,
Anno di pubblicazione

2020

Numero pagine

384

ISBN

978-88-6822-894-1

ISBN ebook

978-88-6822-901-6

Formato

Cartaceo, eBook (PDF)

Rivestimento

Cartonato

Autore

Ippolito Armino Pino

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “Storia della Calabria Partigiana”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]