Mamma ‘ndrangheta

La storia delle cosche cosentine dalla fantomatica Garduña alle stragi moderne

Un viaggio lungo più di un secolo tra le organizzazioni criminali che hanno infestato l’area settentrionale della Calabria. Un viaggio tra boss e picciotti prima della “picciotteria” e poi della ’ndrangheta  compiuto esaminando sentenze, documenti di archivio, pubblicazioni e giornali d’epoca e ricercando, come una volta facevano i grandi giornalisti, le foto più significative di personaggi che hanno dominato città e paesi forti, a volte, di un impressionante consenso sociale.
Il libro di Arcangelo Badolati è l’opera più completa ed esaustiva scritta sulle organizzazioni criminali della provincia di Cosenza. Traccia la mappa delle cosche calabresi e la catena di comando che ne determina strategie e interessi individuando l’esistenza di due “crimini”, uno a Cirò e l’altro a San Luca, così come emerge dalle più recenti indagini condotte dalle procure antimafia di Reggio e Catanzaro.

dalla Prefazione di Nicola Gratteri e Antonio Nicaso

7,9919,90

Svuota
COD: 9788868221867 Categorie: , ,
Anno di pubblicazione

1997

Numero pagine

2100

ISBN

978-88-6822-186-7

Collana

Mafie

ISBN ebook

978-88-6822-200-0

Formato

Cartaceo, eBook (epub)

Autore

Badolati Arcangelo

Collane

Mafie

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “Mamma ‘ndrangheta”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]