Pensieri dall’isola che non c’è

Amedeo Croce, nasce il 01 giugno 1955 a Roma, dove vive e lavora. La sua arte di paroliere nasce quasi per caso nel 1996, in seguito alla scomparsa del Padre, che segna profondamente l’autore e, crea in lui il bisogno di esorcizzare le dolorose emozioni, scatenate da quel triste evento, scrivendole quasi per prenderne le distanze. La sua vena poetica matura poi nel 2000, in quell’anno infatti, una delle due figlie, si trasferisce oltre oceano per motivi di studio. L’autore, nell’impossibilità di parlarle quotidianamente, fissa su fogli momenti, emozioni, parole e fotogrammi della sua esistenza, facendo quel desiderio, realtà, di dare voce alle sensazioni… La sua anima inizia così a raccontarsi, per mezzo della sua penna… e non solo… Artista eclettico, si esprime in una infinita trama, tra pensieri, poesie, disegni e dipinti, espressioni tutte della propria anima e creatività…

12,00

COD: 9788881016297 Categorie: , ,
Anno di pubblicazione

2009

Numero pagine

144

ISBN

978-88-8101-629-7

Formato

Cartaceo

Autore

Croce Amedeo

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “Pensieri dall’isola che non c’è”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]