Nuovi Colloqui con il padre e la madre

(prefazione di Alfonso Cardamone)

Non trova requie il fitto colloquiare poetico di
Tommaso Lisi con il padre e con la madre. Né dà
tregua al lettore. E di ciò il lettore non può che essergli
profondamente grato. Nella nuova silloge,
intitolata, non a caso, Nuovi Colloqui con il padre e
la madre, a suggellare una continuità che attraversa
gli anni, il rammemorare/dismemorare, che è l’asse
portante dei versi, si connota più che altrove come
damnatio memoriae. È come se il poeta volesse richiamare
alla memoria, con dolorosa insistenza, le
ragioni di un duplice lutto mai interamente elaborato
e, soprattutto, il tripalium dei giorni dell’agonia
– che toccarono in sorte prima al padre e, in
tempo posteriore, alla madre – per rispecchiare in
essi una coscienza dolorante che non riesce a trovare
pace per l’insufficienza delle risposte date alle
interrogazioni di chi, in procinto di perdere la vita,
ai vivi ancora si aggrappava.

12,00

COD: 9788868224240 Categorie: ,
Anno di pubblicazione

2016

Numero pagine

66

ISBN

978-88-6822-424-0

Formato

Cartaceo

Autore

Lisi Tommaso

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “Nuovi Colloqui con il padre e la madre”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]