Niente di cui pentirsi

Niente di cui pentirsi” è un romanzo “noir” dai mille risvolti. La tranquillità della cittadina di Solaria viene interrotta da una serie di efferati delitti, apparentemente inspiegabili e senza alcuna attinenza tra di loro. Un giovane Commissario ed il suo valente collaboratore si mettono sulle tracce degli assassini, con il comune intento di fare giustizia e riportare la tranquillità in città. Durante le indagini, sotto le direttive di uno scrupoloso Pubblico Ministero, i due fanno venire a galla il passato oscuro delle vittime, lottando contro la burocrazia e la diffidenza dei loro superiori gerarchici. Entra in gioco anche un enigmatico personaggio che, alle prese con mille problemi quotidiani ed una emicrania galoppante, ricordando il passato con i vecchi amici ed interrogandosi sul proprio futuro, si trova coinvolto, suo malgrado, in questa complessa vicenda. Tutto sembra risolversi, ma che attinenza ha questa storia con quelle di una giovane coppia di sposi alle prese con il loro bambino appena nato e di un esperto funzionario comunale, impegnato a lottare contro i soprusi della politica e del malaffare? La verità alla fine sembra trionfare… ma sarà davvero così? Giustizia sarà fatta… ma da chi? Le vittime potranno riposare in pace… ma quali vittime? Una sola certezza alla fine regnerà sovrana: tutto era stato scritto… sin dall’inizio!

5,4918,00
ebook - cartaceo

Svuota
COD: 9788881017287Categorie: , ,

8

Anno di pubblicazione

2011

ISBN

978-88-8101-728-7

Numero Pagine

440

Collana

La Ginestra

ISBN ebook

9788868220167

Autore

Cosentino Rocco

Collane

La Ginestra

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “Niente di cui pentirsi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]