Monica la madre berbera

L'ultima polemica (immaginaria)

Ho immaginato una polemica tra S. Agostino, il grande vescovo vissuto in un periodo di forti contrasti e di accese polemiche religiose e il fondatore della psicanalisi Sigmund Freud.
Mi sono limitato all’essenziale anche per fornire al lettore una sintesi chiara delle obiezioni discorsive riportandole al presente, tenendo naturalmente conto dell’attualità delle posizioni di cui sono evidenti, da una parte la profonda esplorazione psicologica del Santo, la sua riduzione soggettiva del tempo, la continuità della coscienza; e dall’altra l’affermazione di una supposta qualità immaginaria (l’inconscio) sigillata nel sarcofago di una fantasia entro il quale lo avevano già racchiuso gli Empiristi . Sarebbe, secondo i maggiori psicanalisti, insieme un principio attivo e intellettivo, senza riscontro però in una realtà responsabile e consapevole.

15,00

COD: 9788881018963Categorie: ,
Anno di pubblicazione

2012

Numero pagine

128

ISBN

isbn con trattini

Collana

Interstizi

Formato

Cartaceo

Autore

Valente Francesco

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “Monica la madre berbera”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]