Lo stato nuovo

Fausto Gullo, il PCI e l'Assemblea costituente Introduzione di Ferdinando Cordova

Sull’attività politica di Fausto Gullo si è indagato a sufficienza. Mancava, fino ad ora, un lavoro che analizzasse il suo impegno e il suo apporto di giurista ai lavori dell’Assemblea Costituente. Pone ora rimedio a tale mancanza il presente volume, basato su non pochi documenti inediti. L’uomo politico calabrese appare motivato, nella lunga elaborazione della carta costituzionale, dal rispetto di tre princìpi che sono al di fuori e al di sopra delle ragioni di parte: la sovranità popolare, la centralità del Parlamento e l’unità nazionale. Tra Costituzione, antifascismo e Resistenza esiste un nesso avvertito e innegabile, ad illuminare il quale il lavoro di Marco De Nicolò porta elementi per una riflessione non fondata su fastidiosi luoghi comuni, come spesso, purtroppo, accade. L’indagine è stata opportunamente estesa alla politica del Pci sui temi costituzionali rilevanti e sulla Costituzione in generale.

10,33

COD: 8881010208Categorie: ,
Anno di pubblicazione

1996

Numero pagine

156

Formato

Cartaceo

ISBN

88-8101-020-8

Autore

De Niccolò Marco

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “Lo stato nuovo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]