Le costanti mafiose

Tre saggi su consenso e affari di ’ndrangheta e camorra

Consenso e affari, ieri come oggi; anzi, oggi più di ieri. ‘Ndrangheta e camorra, che sono i soggetti mafiosi protagonisti di queste pagine, sono colte in momenti particolari che vanno dall’Ottocento fino ai giorni nostri.
I tre saggi raccontano la ‘ndrangheta che ha avuto sempre una dimensione affaristica e s’è sviluppata sino ad epoca recente a Gioia Tauro la cui importanza strategica viene colta sin dall’Ottocento e spiegano come, con le caratteristiche particolari che la rendono diversa dalle altre mafie, è riuscita ad espandersi nelle regioni del Nord facendo affari anche a quelle latitudini.
La camorra è descritta in un momento delicato quando, a seguito dell’assassinio di un confidente della polizia, riesce a mobilitare il popolino a protezione del vero assassino. La sua forza è tale da riuscire a spostare ad altra sede il processo contro l’assassino del confidente. Testimone d’eccezione è Giustino Fortunato che scrisse pagine importanti sulla vicenda.

4,9912,00
ebook - cartaceo

Svuota
COD: 9788881015474-1Categorie: , ,
8
Anno di pubblicazione

2014

ISBN

978-88-6822-165-2

Numero Pagine

96

Collana

I quaderni del giornale di storia

ISBN ebook

9788868221652

Autore

Ciconte Enzo

Collane

Quaderni del Giornale di Storia

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “Le costanti mafiose”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]