La saggezza e la follia

In questo volume l’Autore s’impegna in una profonda analisi del concetto di saggezza proprio delle tradizioni culturali dell’Oriente e dell’Occidente, accomunate da straordinarie convergenze e divise da stridenti dissensi. La particolare ottica interpretativa che Egli adotta consiste nel pensare l’intera realtà, e l’uomo in particolare, immersi in uno squilibrio strutturale insuperabile con le sole forze umane. Si tratta dello squilibrio tra l’essere e il non essere, tra la vita e la morte. Ogni attività, ogni aspirazione o desiderio, si riassumono nel tentativo di superare tale primordiale condizione. Tante sono le soluzioni ideate per raggiungere tale scopo. L’Autore, nel libro, compie una dettagliata analisi e un’attenta valutazione delle vie più seguite dagli uomini per superare lo squilibrio che contraddistingue la loro natura. Egli si sofferma sulle varie proposte presentate dall’arte, dalla scienza, dalla filosofia e dalla religione, individuando in ognuna dei nuclei di verità paragonabili a piccole luci in grado d’illuminare, sia pure debolmente, il buio cammino dell’esistenza. Esse, tuttavia, si rivelano incapaci di rispondere agli interrogativi più pressanti sul senso dell’essere riflettendo, in tal modo, lo squilibrio strutturale che pretendono di superare. Gli ultimi capitoli contengono l’appassionata descrizione della via che, per l’Autore, rappresenta l’unica, definitiva risposta.

18,00

COD: 9788881015788 Categorie: ,
Anno di pubblicazione

2009

Numero pagine

256

Formato

Cartaceo

ISBN

978-88-8101-578-8

Autore

Medaglia Nicola

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “La saggezza e la follia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]