La favola di Luigi Pirandello il figlio cambiato del caos d’Akragas

Studio pirandelliano-agrigentino

L’agrigentina Mirella Salvaggio è la poetessa-lettrice della “favola del figlio cambiato” (il drammaturgo-trovatore Mida d’Akragas), l’antichissima, mediterranea, “favola” narrata dagli scrittori (Omero, Pindaro, Simonide, Empedocle, Diodoro, Cicerone, Terenzio, Petronio, Virgilio, Shakespeare, Pirandello…) e dal popolo girgentano.
In questo racconto (fra storia, tradizione ed invenzione) la Salvaggio svela il “teatro drammatico” (trovatura): la “favola” di Luigi Pirandello, il figlio cambiato (mascherato) del Caos d’Akragas.
Il presente testo si ricollega al primo studio pirandelliano-agrigentino (pubblicato nel 2008) dell’Autrice agrigentina: “Il fu Mattia Pascal, romanzo del fu Luigi Pirandello”.

… leggo e custodisco sulla mia scrivania la Sua reinvenzione di Pirandello con tutto il corteo delle sue opere e di  Agrigento: di  tutto questo ha fatto un sontuoso e giocoso e ardimentoso mito.

… festeggio la prossima uscita del Suo libro pirandelliano.

(Giorgio Bárberi Squarotti, Lettere a Mirella Salvaggio)

 

13,9925,00
ebook - cartaceo

Svuota
COD: 9788868224066Categorie: , ,
Anno di pubblicazione

2016

Numero pagine

188

ISBN

978-88-6822-406-6

ISBN ebook

978-88-6822-433-2

Formato

Cartaceo, eBook (PDF)

Autore

Salvaggio Mirella

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “La favola di Luigi Pirandello il figlio cambiato del caos d’Akragas”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]