La danza del caffè

L’interazione faccia a faccia in tre luoghi pubblici

Cosa fanno le persone al caffè? Di cosa parlano? Domande come queste trovano risposta nel libro. I caffè sono spazi quotidiani, ordinari, aperti a tutti e multifunzionali; sono anche un oggetto di studio sempre più frequentato dai sociologi, che li definiscono “luoghi terzi”, luoghi franchi tra il privato e il pubblico. Ma oggi, che internet e i social network sembrano farla da padroni nella creazione di interazione sociale, quanto sono diffusi e da chi sono frequentati i caffè?
Attraverso una ricerca svolta con la tecnica dell’osservazione partecipante, Massimo Cerulo ha frequentato per tre mesi, nella doppia veste di cliente e di sociologo, tre noti caffè situati nell’area urbana di Cosenza. Quello che ha visto, ascoltato e osservato viene qui raccontato e analizzato.
Il libro interessa tanto la comunità scientifica quanto il cittadino comune: offre uno strumento per comprendere aspetti importanti della nostra vita in comune.

 

12,00

COD: 9788881017836Categorie: ,
Anno di pubblicazione

2011

ISBN

978-88-8101-783-6

Numero Pagine

88

Collana

Ossidiana

Autore

Cerulo Massimo

Collane

Ossidiana

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “La danza del caffè”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]