Il sistema dei controlli e la valutazione nella pubblica amministrazione

Il settore della pubblica amministrazione è stato interessato negli ultimi anni da un profondo movimento di riforma che in Italia ha coinvolto il livello locale, statale e regionale. La riforma è una risposta al formalismo che ha caratterizzato la pubblica amministrazione per molto tempo, frutto di una cultura troppo giuridica e poco economica. La trasformazione legislativa è tesa ad evidenziare un nuovo modello amministrativo e un conseguente diverso assetto dei controlli. In questo nuovo panorama emerge l’importanza del concetto di misurazione e valutazione, non solo dei risultati, ma anche delle risorse umane operanti all’interno dell’ente pubblico. La valutazione entra a far parte degli strumenti della politica del personale e i dirigenti stessi costituiscono risorse-chiave dell’organizzazione, in quanto responsabili della valorizzazione e dello sviluppo delle risorse assegnate, in un contesto in cui il fattore umano è fattore critico di successo. Il testo si propone di esaminare, alla luce di tale normativa, il nuovo quadro dei controlli interni, dopo aver illustrato le peculiarità del sistema di controllo di gestione e le tematiche relative alla valutazione del personale. Il volume affronta, infine, l’analisi della funzione di valutazione e controllo strategico.

15,00

COD: 8881013177Categorie: ,
Anno di pubblicazione

2006

Numero pagine

200

Collana

Thesaurus scientifica

Formato

Cartaceo

ISBN

88-8101-317-7

Autore

Cristiano Elena

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “Il sistema dei controlli e la valutazione nella pubblica amministrazione”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]