Il gusto egizio

Moda, stile, gusto? Quanto è diffusa la cultura degli antichi Faraoni?

Il saggio “Il gusto egizio” tenta di rispondere a tale quesito, ripercorrendo l’itinerario di un gusto che ha lasciato tracce più o meno evidenti in tutta Italia e Oltralpe.

La trattazione, con domande aperte e il censimento di alcuni ritrovamenti inediti, è una sintesi di un più ampio, sistematico excursus condotto dall’autrice con la Direzione della Galleria Borghese, che censisce moltissime delle manifestazioni egittizzanti rintracciate attraverso una repertoriazione precisa dell’affermarsi di questo gusto, effettuata anche attraverso degli originali apparati illustrativi, come la tavola sinottica e la mappatura mediante time line.

La ricerca dell’affermarsi del gusto egizio così schematizzata si rivela davvero utile per la consultazione rapida ma esaustiva dell’argomento e ha per margini cronologici le prime manifestazioni nella Roma antica sino al travaso nei cicli decorativi di numerose emergenze architettoniche – appartamento Borgia in Vaticano, Sfingi in palazzo Farnese, palazzo Falconieri di Borromini, e anzitutto, la sala egizia della Galleria Borghese – ma parallelamente porta alla luce due casi ancora poco sondati dell’affermarsi di questo gusto nel XVIII secolo: il palazzo Lignani Marchesani di Città di Castello e la sala Egizia nella villa Chigi di Siena.

6,99 4,89

COD: 979122050057 Categorie: ,
Anno di pubblicazione

2021

ISBN

979-12-205-0057-9

Formato

Ebook (Pdf)

Autore

De Fazio Siciliano Anna

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “Il gusto egizio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]