Il gergo della malavita in Calabria

a cura e con presentazione di Nicola Toraldo-Serra

Francesco Spezzano (1903-1976) – avvocato e sindaco di Acri per molto tempo, senatore della Repubblica per quattro legislature, appassionato studioso della storia e delle tradizioni popolari calabresi – ha avvertito la necessità di effettuare la presente raccolta – che appare postuma – per colmare una lacuna riguardante il gergo della malavita. A partire dall’inizio degli anni Ottanta del XX secolo, con il salto di qualità verificatosi nei grandi traffici internazionali della droga e delle armi e nel riciclaggio del denaro sporco, si concludeva una fase storica della criminalità anche calabrese. È a partire da questi anni che anche il linguaggio malavitoso – rispetto a quello della fase originaria e rurale studiato dallo Spezzano – è radicalmente cambiato, divenendo più sofisticato e in linea con le nuove e non soltanto locali attività criminali. Il che rende il presente lavoro ancora più importante, perché evita che una certa esperienza culturale calabrese – seppure minore e minoritaria – legata al lato delittuoso della vita, scompaia senza memoria, rimanendo pertanto misconosciuta. A rendere difficile la ricerca ha contribuito il fatto che tutto o quasi è limitato all’oralità. Il poco ricavato dagli scritti è da considerarsi di uso comune. Le immagini, le metafore, le caricatutre di cui il gergo abbonda riescono a testimoniare la capacità inventiva degli ignoti che lo hanno rinverdito, eliminando foglie e rami secchi e dando vita a nuovi germogli. Il raggruppamento dei termini secondo la materia cui essi si riferiscono, permette una classificazione oggettiva in base all’accezione dei termini stessi. In tal modo si agevola la ricerca dei singoli significati e si ottiene anche una visione d’assieme della materia alla quale ogni capitolo si riferisce.

11,36

COD: 8881010216Categorie: ,
Anno di pubblicazione

1996

Numero pagine

166

Collana

Interventi – Il Filo d’Arianna: Mafia, ’Ndrangheta

Formato

Cartaceo

ISBN

88-8101-021-6

Autore

Vairo Filippo

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “Il gergo della malavita in Calabria”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]