Il catasto onciario di Maierato

(1753-1754) Economia e società

Catasti Onciari, compilati sotto il regno di Carlo III di Borbone, costituiscono documenti storici di primaria importanza per lo studio del Meridione, sia dal punto di vista sociale che da quello economico. Qui l’Autore presenta la realtà socioeconomica dell’Università di Maierato, così come verosimilmente si coglie dal Catasto Onciario relativo agli anni 1753-1754. Nella sua opera Giuseppe Greco, dopo aver illustrato la funzione e le peculiarità del Catasto ed aver analizzato globalmente la realtà maieratana, cataloga, uno per uno, i fuochi ed enumera i beni che ciascuno possedeva, sotto qualsiasi titolo: case, terreni, mulini, trappeti, animali, censi, ecc. Il Catasto, come afferma l’Autore, è uno strumento prodigioso che ci porta, d’incanto, in un mondo lontano, nella Maierato del Settecento.

20,00

COD: 9788881014590Categorie: ,
Anno di pubblicazione

2007

Numero pagine

352

Formato

Cartaceo

ISBN

978-88-8101-459-0

Autore

Greco Giuseppe

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “Il catasto onciario di Maierato”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]