I giochi restano

Strumenti multimediali e nuove generazioni: una ricerca

Alcune cose passano, altre restano. Il gioco è tra quelle che restano. Pur trattandosi di un’attività naturale e piacevole che ogni bambino vive con assoluta leggerezza, lascia una profonda traccia di sé, certamente una lunga scia di emozioni e sensazioni intense. Giocare è importante, anzi fondamentale. Il gioco è un ingrediente essenziale per un sano sviluppo ed è funzionale alla costruzione di un equilibrio psicoemotivo le cui basi si gettano nei primi anni di vita.
L’avvento delle nuove tecnologie ha però profondamente cambiato il modo di giocare delle giovani generazioni e i dati della ricerca lo dimostrano. Ma se l’intero sistema di vita è cambiato, l’essenza del gioco rimane immutata.

12,00

COD: 9788881019106 Categorie: ,
Anno di pubblicazione

2012

Numero pagine

128

ISBN

978-88-8101-910-6

Formato

Cartaceo

Autore

Iaquinta Tiziana,

Marotta Rosa

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “I giochi restano”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]