Giuseppe Scopelliti. Io sono libero

Giuseppe Scopelliti, ex enfant prodige della Destra finiana, prima leader nazionale del Fronte della Gioventù, poi sindaco di Reggio Calabria, infine Governatore della Regione Calabria, si racconta in un appassionante libro-intervista curato dal giornalista Franco Attanasio.

Sono diversi i motivi che certamente cattureranno l’attenzione dei lettori, e non solo della parte politica di cui Scopelliti è stato per lungo tempo uno dei dirigenti più apprezzati.

L’ex Governatore della Calabria ha deciso di aprire lo scrigno dei suoi ricordi mentre ancora non ha del tutto finito di scontare la condanna a quattro anni e sette mesi, per il reato di falso ideologico, relativa ad alcune vicende accadute, tra il 2008 e il 2009, quando era sindaco di Reggio Calabria.

Scopelliti è l’unico ad aver pagato in Italia, per un reato amministrativo di questo tipo, il conto salato che la Giustizia gli ha presentato al termine di una vicenda giudiziaria che ha fatto molto discutere. Sia per l’esito del processo che, a parere dei suoi difensori, avrebbe dovuto riservare ben altro risultato; sia per l’entità della pena, a loro dire sproporzionata riguardo allo specifico reato contestato. L’uno e l’altra, in ogni caso, sono stati accettati da Scopelliti con senso di responsabilità e rispetto delle Istituzioni. Quella “bussola” che ha sempre orientato il suo cammino politico-amministrativo e alla quale ha dimostrato di non rinunciare, anche nella cattiva sorte.

L’ex presidente della Regione Calabria, rilegge il suo passato con serenità ed equilibrio. Tra emozionanti ricordi, immagini e personaggi che appartengono al “Phanteon” della storia italiana. Dice chiaramente di aver chiuso con il suo passato politico e affida alla benevolenza dei lettori una ricostruzione che certamente non mancherà di far discutere.

Significativi sono anche la “fisionomia” e il contesto in cui l’intervista ha preso forma, all’interno del carcere di Arghillà, dove Scopelliti e Attanasio, per ragioni diverse, hanno avuto modo di incontrarsi e di condividere questa esperienza.

 

7,9915,00
ebook - cartaceo

Svuota
COD: 9788868229634 Categorie: , ,
Prefazione

Gianfranco Fini

Intervista

Franco Attanasio

Apparato fotografico

Attilio Morabito

Anno di pubblicazione

2020

Numero pagine

176

ISBN

978-88-6822-963-4

ISBN EBOOK

978-88-6822-964-1

Formato

Cartaceo, eBook (epub)

Autore

Attanasio Franco,

Scopelliti Giuseppe

Collane

Check-in

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “Giuseppe Scopelliti. Io sono libero”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]