Fiumefreddo Bruzio nell’opera dell’Arciprete Don Antonio Rotondo

Ci sono libri che nascono per necessità. Inevitabili e ineludibili.
È per questo che un editore non può sottrarsi a tale perentorietà.
La figura dell’Arciprete Don Antonio Rotondo appartiene, di per se
stessa, alla memoria necessaria e, dunque, ineludibile. A scorrerne la
vita e a leggerne in controluce la feconda e insostituibile attività all’interno
della comunità di Fiumefreddo viene incontro, di subito, al
lettore l’immagine di una persona camaleontica capace di coniugare
il suo impegno di uomo di chiesa con un’inesauribile vena artistica
che si esprime nelle forme più molteplici e che, di certo, non è facile
trovare commiste così armoniosamente.
Storico, drammaturgo, ideatore e regista di sacre rappresentazioni,
creatore originale di presepi, conoscitore delle tradizioni locali e
della musica, raffinato letterato e poeta, pittore e scultore. Un camaleontismo
inimmaginabile che Don Antonio Rotondo adoperò in maniera
tutt’altro che autoreferenziale ma facendo delle sue doti virtù e
mettendole a disposizione dei tanti giovani e della comunità di fedeli
che a lui facevano corona. E convince, ancora di più, l’occhio di un
editore l’immagine di un sacerdote che, seppure marginalizzato dalle
gerarchie ecclesiastiche e deprivato della funzione del celebrare
messa davanti alla gente, non si perse mai d’animo né tanto meno
perse di vista la funzione del proselitismo che esercitò attraverso
l’esercizio quotidiano dell’insegnamento e della vicinanza affettiva
ai suoi allievi, piccoli e grandi. L’abbandono stesso della Parrocchia
acuì il suo acume pedagogico-didattico tanto da trasformare, assai
modernamente e in maniera certo lungimirante, il circolo ricreativo
in un luogo dove l’apprendimento veniva impartito con un’apertura
alare in cui il gioco si mescolava alla poesia, alla musica e all’arte
del presepe, di cui Don Antonio Rotondo fu un artista fantasioso e
raffinatissimo.

15,00

COD: 9788881014552 Categoria:
Anno di pubblicazione

2007

Numero pagine

88

ISBN

978-88-8101-455-2

Formato

Cartaceo

Autore

Milito Lidia

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “Fiumefreddo Bruzio nell’opera dell’Arciprete Don Antonio Rotondo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]