False apparenze

Una giornata di calura agostana, una città che sonnecchia sotto le sferzate dell’afa, un senso d’immobilismo che prelude al riposo e alle sacrosante ferie. In questo cerchio sonnacchioso esplode un tuono. La notizia del suicidio di Elvira Lorenzi, donna dell’alta aristocrazia cittadina, arriva nelle stanze del commissariato né più né meno di un temporale estivo con tuoni a seguito. È, dunque, un brutto risveglio per il commissario Luca Giannitteri, che già pregustava il torpore del mare e l’acqua dei bagni, perché il suicidio della Lorenzi mette in moto una macchina infernale assai complicata. Un suicidio che, goccia a goccia, rivela retroscena inquietanti e svela i calcoli di un’organizzazione criminale che si muove in un sottobosco di connivenze alte e insospettabili. Un suicidio che, alla fine, tutto sarà tranne che suicidio. La matassa è ingarbugliata, i tasselli si sfilacciano qua e là in maniera casuale, il mosaico assomiglia ad un rebus. Il commissario Giannitteri suda ed impreca in questo brodo. Lo scacco matto, però, lo dà Federico Marcillei, amico di Giannitteri e appassionato di giallistica, che legherà i tasselli sparsi e impazziti e arriverà alla soluzione del rompicapo. Un giallo rovesciato, dunque. Dove Marcillei si fa detective e risolutore degli enigmi regalando al lettore un rovesciamento di specchi ironico e intrigante a fronte di una realtà che, invece, è amara e dolente. Come in ogni giallo che si rispetti.

 

18,00

COD: 9788881016587Categorie: ,
Anno di pubblicazione

2010

Numero pagine

240

Formato

Cartaceo

ISBN

978-88-8101-658-7

Autore

Bruno Giulio

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “False apparenze”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]