Democrazie e democratizzazioni

Il caso dei Paesi dell’Europa orientale

I temi della democrazia e della democratizzazione sono
oggi centrali nel dibattito delle scienze politiche e non, già
per il fatto che la maggioranza dei regimi politici del mondo
non è democratica. La grave crisi economica che a partire dal
2008 ha colpito il mondo occidentale ha, talvolta, attaccato
il sistema economico e politico attuale e diffuso un’elevata
sfiducia nelle popolazioni, come dimostrato dalla comparsa
di numerosi partiti o movimenti di protesta, talvolta populisti
e anti-sistema. E, tuttavia, sempre più Stati cercano di avvicinarsi
alla democrazia combattendo le dittature. È chiaro
che la democrazia, in assenza di alternative migliori, è il
regime politico maggiormente auspicabile per l’umanità. La
democrazia è, infatti, l’unico regime politico in cui vengono
rispettati appieno diritti civili e politici, le libertà di stampa,
di associazionismo, di protesta e le libertà economiche, quali,
ad esempio, la proprietà privata, la libertà d’impresa e molte
altre. Inoltre, gli stati democratici sono di gran lunga quelli
in cui vi è un maggiore benessere economico dei cittadini.

12,00

COD: 9788868222673 Categorie: ,
Anno di pubblicazione

2015

Numero pagine

112

ISBN

978-88-6822-267-3

Collana

Thesaurus – Scientifica

Formato

Cartaceo

Autore

Borrelli Mirko

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “Democrazie e democratizzazioni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]