Biblioteca Luigi Pellegrini

Inaugurata la biblioteca intitolata al fondatore e padre dell’omonima casa editrice a un anno dalla sua scomparsa. L’editore nutriva il desiderio di donare alla città la sua personale biblioteca. Si tratta di una biblioteca che ospita per ora circa 7mila volumi di cui fanno parte il fondo “Luigi Pellegrini” con rarità e opere introvabili e le pubblicazioni della casa editrice. Un’opera in fieri che sarà arricchita giorno per giorno e consentirà ai visitatori di consultare libri di grande valore, usufruire del prestito dei volumi e di una sala di lettura messa a disposizione dalla casa editrice.

Drawing Something

21/10/2016

Luigi Carbone e il suo "La mala luce"

21/10/2016