Faccio quello che voglio e della legge me ne fotto!

Intorno al concetto di “delinquenza istituzionale” più presente e oppressivo che mai nella Pubblica amministrazione

 

La vicenda che vogliamo raccontare è ambientata in un’università italiana dove un funzionario, nonostante l’indifferenza che lo circonda, si ostina a denunciare l’operato del direttore generale: il prototipo di una visione organizzativa antitetica agli sforzi intrapresi dal nostro Paese per rendere la pubblica amministrazione al passo con gli standard europei. Libera dal cappio di una burocrazia dispotica. Spregiudicata. Convinta di poter fare il bello e cattivo tempo. Senza che niente e nessuno possa in alcun modo impedirlo.

 

10,00

COD: 9788868229689 Categorie: ,
Anno di pubblicazione

2020

Numero pagine

80

ISBN

978-88-6822-968-9

Autore

Kostner Francesco

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi una recensione a: “Faccio quello che voglio e della legge me ne fotto!”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editorial Review

[contact-form][contact-field label="Nome" type="name" required="true" /][contact-field label="Email" type="email" required="true" /][contact-field label="Sito web" type="url" /][contact-field label="Messaggio" type="textarea" /][/contact-form]