ARCANGELO BADOLATI di Capo Barbi (Palmi, 1966) giornalista
professionista, laureato in Giurisprudenza, è caposervizio del
quotidiano “Gazzetta del Sud”. È autore di numerose pubblicazioni sulle
devianze criminali e i misteri calabresi e ha seguito, negli ultimi
trent’anni, i più importanti processi celebrati in Calabria. È
componente del Centro di documentazione e ricerca sul fenomeno mafioso
dell’Università della Calabria e coordina dal 2018 il comitato
scientifico dell’Osservatorio Nazionale “Falcone-Borsellino”. È autore
di trasmissioni televisive e testi teatrali. Ha vinto numerosissimi
premi e ricevuto riconoscimenti speciali in Italia e all’estero. Ha
pubblicato: I segreti dei boss (2001); Malandrini (2002); Omicidi nel
Cosentino ’98-2001 (2001); Sette casi per sette delitti (2003); Il Mig
delle bugie (2005); il Mammasantissima (2006); Crimini (2007);
’Ndrangheta eversiva (2007); I segreti dei boss – 2 (2008); Faide
(2009); Banditi e Schiave (2009); La Giustizia italiana raccontata ad un
alieno (2010); Stragi, delitti e misteri (2011). Codice Rosso, la
sanità tra sperperi, politica e ’ndrangheta (2012); I femminicidi
(2013); Ouitalos (2014); Mamma ’ndrangheta (2014); #iodamorenonmuoio
(2016), Le ’ndranghetiste dell’est (2017), Santisti & ’ndrine
(2018). Muori Cornuto (2019). Disastro pandemico in codice rosso. La
sanità calabrese tra mafie e paradossi (2021). I diritti d’autore delle
sue opere sono devoluti in beneficenza.

NOTIZIE SOCIAL

"Non esistono libri morali o immorali come la maggioranza crede. I libri sono scritti bene o scritti male. Questo è tutto."

Oscar Wilde

Luigi Pellegrini Editore

Via Camposano, 41 - Cosenza
Orari
Da Lunedì a Venerdì

ore 9,00 - 13,00

ore 15,30 -19,30

info@pellegrinieditore.it

Newsletter Signup